Eneide libro 4 - Virgilio - Classici Latini

Home Prodotti Eneide libro 4 - Virgilio - Classici Latini
Eneide libro 4

9,00 €

Disponibilità: IMMEDIATA - solo 2 disponibili

Esente Iva

ISBN: 9788883220609

Edizione: 2014

Tags: Interlineare, Metrica, Traduzioni, Virgilio, Eneide

Categoria: Classici Latini

Editore: Editrice Ciranna

Autore: Virgilio

L'Eneide libro 4 è il poema di Virgilio rivolto all'amore della povera Didone per Enea. Nell'edizione Ciranna trovate il testo latino a fronte, la versione interlineare, la costruzione diretta e le note.

+
Vuoi acquistare questo libro? Fallo senza timore! Siamo seri, Ciranna è casa editrice dal 1950.
Valutazione
esprimi il tuo voto selezionando le stelline comprese tra 1 (scarso) e 5 stelle (ottimo)
La tua recensione *

Eneide libro 4 di Virgilio con traduttore con testo latino a fronte, versione interlineare, costruzione diretta, note, metrica.

 

Eneide libro 4 trama (riassunto)

Nell'Eneide libro 4, abbiamo la storia di un infelice amore (Didone). Nessuno cantò così accuratamente e delicatamente l'amore come Virgilio, eccetto Catullo, quindi vediamo che Virgilio poteva essere anche il poeta dell’amore. Didone, regina di Cartagine, s'innamora di Enea, per opera di Giunone e Venere, una volta tanto, d'accordo. Nell'eneide libro 4, Enea è costretto ad abbandonare Didone per seguire la volontà dei fati che lo vogliono in Italia. L'abbandono è triste e Didone, disperata, si uccide maledicendo la stirpe romana e predicendo ostilità infinite fra le due popolazioni. Nell'Eneide libro 4 ritroviamo pertanto l'eterno tema dell'amore contrapposto al fato.

 

Eneide libro 4 Edizione Ciranna