Casina (La ragazza dal profumo di cannella) di Plauto

Home Prodotti Casina (La ragazza dal profumo di cannella) di Plauto
Casina

9,90 €

Disponibilità: IMMEDIATA - solo 3 disponibili

Esente Iva

ISBN: 9788883220552

Edizione: 2007

Tags: Interlineare, Metrica, Traduzioni

Categoria: Classici Latini

Editore: Editrice Ciranna

Autore: Plauto

Casina, commedia latina di Plauto. Trovi il libro in vendita online con traduzione latina a fronte, versione interlineare, costruzione diretta e note.

+
Vuoi acquistare questo libro? Fallo senza timore! Siamo seri, Ciranna è casa editrice dal 1950.
Valutazione
esprimi il tuo voto selezionando le stelline comprese tra 1 (scarso) e 5 stelle (ottimo)
La tua recensione *

In vendita online il libro Casina (La ragazza dal profumo di cannella) di Plauto con: traduzione latina a fronte, versione letterale interlineare, costruzione diretta e note.

 

Casina riassunto ed analisi

Casina è un'opera del commediografo latino Plauto, conosciuta anche col nome de "La ragazza dal profumo di cannella" ed è annoverata tra le opere Varroniane di Plauto, ovvero quelle che nel I secolo a.C. Terenzio Varrone classifica come pallatie (opere latine ambientante nel mondo greco) del tutto autentiche.

Casina è da considerarsi una delle ultime opere di Plauto se non l'ultima, scritta pochi anni prima della sua morte, avvenuta nel 184 a.C., ella tratta ancora una volta il tema delle contrapposizioni dei ruoli sociali, così come accade ad es. nell'Miles gloriosus, vediamo anche in Casina, i servi e le mogli prendersi gioco degli uomini padroni. Con una trama tutto sommato semplice, Casina come tutte le altre opere platine, è caratterizzata da un'ironia scaturita da inganni e beffe che portano a situazioni equivoche e divertenti.

Questa commedia, talvolta detta "La sorteggiata", racconta del sorteggio fatto da Lisìdamo ed Eutinìco, rispettivamente padre e figlio, per possedere la giovane trovatella Càsina; dal sorteggio viene estratto il padre che per evitare di essere scoperto dalla moglie Cleostrata vuol far sposare Càsina col suo fattore Olimpione per averla poi in un secondo momento. Ma Cleostrata resasi conto di tutto, assieme all'ancella Mirrina architettano un piano per vendicarsi del marito infedele; fanno travestire con gli abiti nuziali lo scudiero Calino, il quale una volta nel letto con Lisìdamo, lo ricopre di botte prendendolo a bastonate.

La commedia di Casina si conclude con un lieto fine, la moglie Cleostrata appagata per la punizione inflitta al marito, lo perdona, ed infine il figlio può così convolare a nozze con la giovane e bella Càsina.

 

 

Vendita Online del libro commedia Casina di Plauto - (Edizione Ciranna).